Questo sito rilascia cookies tecnici per consentirne il funzionamento, oltre a cookies, anche di terza parte, di 'analytics' per fare statistiche sul traffico ed attivare il miglioramento. Cliccando su "Conferma Scelte", acconsenti all’uso dei cookies qui sotto proposti o da te selezionati. Cliccando su "Accetta tutti i cookies" li abiliti tutti. Per saperne di più

PROCEDURA COVID

OGGETTO: AGGIORNAMENTO PROCEDURA PER LA SEGNALAZIONE DI CASI POSITIVI COVID-19 RIGUARDANTE GLI ALUNNI E GLI STUDENTI PER L’A.S.
2021/22, A PARTIRE DALL’ 01.02.2022

Si comunicano le indicazioni sulla procedura di segnalazione da fare alla scuola in caso di positività Covid-19 di alunni e studenti della scuola in seguito agli ultimi aggiornamenti ASL.
Come detto le segnalazioni devono riguardare esclusivamente la positività di alunni e studenti e sono necessarie per stabilire le misure necessarie al contenimento epidemiologico all’interno dei gruppi- classe.

Tali indicazioni sostituiscono integralmente tutte quelle date precedentemente fino alla data odierna, 1 febbraio 2022.
Da tale data la sola procedura da seguire è la seguente:
1) Comunicare immediatamente il caso di contagio alla Scuola inviando una mail esclusivamente all’indirizzo ref.covid@icparcodegliacquedotti.eu dalla posta istituzionale del proprio figlio (cognome.nome@icparcodegliacquedotti.eu), dando le seguenti indicazioni:

? Nome e cognome alunno risultato positivo
? Plesso, Ordine di scuola, Classe, Sezione
? Data di esecuzione test
? Data ultimo giorno di scuola
? Data insorgenza sintomi, se nota
? Eventuale utilizzo trasporto scolastico
? Recapiti telefonici.
? Eventuale frequenza pre o post - scuola


In base a tale segnalazione la Scuola provvederà ad informare la Asl che, in seguito ad indagine epidemiologica, fornirà le disposizioni di sanità pubblica del caso per i gruppi-classe.
Tali disposizioni sanitarie (isolamento, quarantena, procedure di testing, modalità di rientro) sono di pertinenza della ASL: la Scuola le trasmette alle Famiglie una volta ricevute, le Famiglie devono seguirle così come ricevute.
La procedura descritta è l’unica da usare ed è quella che permette la comunicazione Scuola-ASL nella maniera più veloce e precisa, e, quindi, più efficace al fine della tutela della salute della comunità: si invita pertanto a non usare canali comunicativi diversi e ad inviare alla Scuola tutte le indicazioni richieste in modo semplice ed esaustivo.